Anche stasera in maglia nera. Napoli, che fine ha fatto la maglia azzurra?

La settimana prossima, saranno 19 partite esatte, che il Napoli in campionato, non indosserà la storica e tanto amata maglietta azzurra. Sì. Negli ultimi 4 mesi, solo una volta si è vista. Con il Real Madrid, nel ritorno dell’ottavo di Champions League, perso poi al San Paolo per 3-1. Anche stasera, infatti, con l’Udinese, nel posticipo di serie A il Napoli, non indosserà la maglia che i tifosi vorrebbero sempre vedere. E sui social, impazza anche la rabbia da parte dei veri appassionati sostenitori azzurri: “Dov’è finita la maglia del Napoli”? Da mesi, solo bianca con striscia verticale azzurra, e la mimetica nera. Sarà per scaramanzia? Ma questa scaramanzia, da quanto tempo dura? E per quanto tempo ancora? E’ da fine novembre che al San Paolo in campionato non si vede più la maglia che ha colori del cielo e del mare. A questo punto, probabilmente, bisognerà solo arrendersi al valore del marketing, delle vendite, l’amore dei tifosi, ormai è messo in secondo piano. Dovremmo aspettarci nei prossimi anni, anche ipotizzabili maglie bianconere, giallorosse, viola, granata, nerazzurre o rossonere? Che ne possiamo sapere. Con questi soldi che girano, ormai, i sostenitori e le loro tradizioni, sono messi da parte. Che tristezza. Conservate tutti una maglia azzurra, perché il Napoli, s’è dimenticato di lei.

Francesco Moscato CalcioNapoli1926.eu