Champions, Mertens rischia di saltare il Nizza

C’è il rischio che Dries Mertens debba saltare la sfida di domani sera, contro il Nizza, ritorno del playoff di Champions League. Dopo pochi minuti dall’inizio della rifinitura, l’attaccante belga si è fermato per il dolore alla caviglia che non gli ha permesso di lavorare insieme ai compagni. Il tutto è la conseguenza dell’entrata subita da Rómulo nel corso della gara di Verona. Un fallaccio, punito dal direttore di gara con un calcio di punizione e con l’ammonizione per il difensore argentino. 

CONVOCATO — Mertens, in ogni modo, rientra nell’elenco dei convocati stilato da Maurizio Sarri e partirà con la squadra tra poche ore per la cittadina francese. Se il dolore dovesse persistere, allora l’allenatore eviterà di rischiarlo, tanto più che Arek Milik è in buona condizione, come conferma il gol realizzato nella gara d’esordio in campionato. L’impegno di campionato, in programma domenica sera, al San Paolo, contro l’Atalanta, consiglia allo staff sanitario tanta prudenza: Mertens è fin troppo importante negli schemi di Sarri per pensare di poterlo perdere per più tempo.