Empoli-Napoli 2-3: doppietta di Insigne e gol di Mertens

img_1204.jpg

Empoli – Il Napoli vince al Castellani per la prima volta nella sua storia. Dopo 6 vittorie dell’Empoli e 4 pareggi, all’undicesimo incontro gli azzurri buttano giù il muro del tabù e si prendono anche un altro record, ovvero il quinto successo consecutivo in trasferta: non era mai accaduto nella nostra storia. Ci pensano i gemelli del gol, Insigne e Mertens che bissano lo score di 7 giorni fa contro il Crotone. Doppietta di Lorenzo, gol di Mertens. In tutto fanno il 12esimo gol di  Insigne in campionato, il 42esimo con la maglia azzurra, ed il 20esimo gol in campionato, la 25esima rete stagionale di Mertens che continua nel suo viaggio meraviglioso tra i Re dei bomber. Il Napoli continua a segnare che è una bellezza: 68 gol in Serie A e 86 in stagione. Si viaggia su vette altissime di gioco e spettacolo. La partita nell’ora di pranzo la apparecchia subito Insigne che non s’è fatta ancora l’una. Lorenzo in area irrompe di potenza e delicatezza infilando l’angolo. Poi Mertens su punizione disegna un arco di trionfo giusto all’incrocio. E prima che finisca il tempo ancora Insigne mette il marchio su rigore per il 3-0. Nel secondo tempo la generosità e l’orogoglio dell’Empoli tengono vivo l’interesse, ma la supremazioa azzurra è legittimata e certificata da una gara dominata pero oltre un’ora. Terzo successo consecuitivo per il Napoli che lancia la volata Champions. Si ricomincia dopo la sosta, la Juve viene due volte al San Paolo nella prima settimana di aprile, in due notti per emozioni forti e cuori impavidi. Il San Paolo regalerà l’immenso abbraccio di 100mila anime. In una primavera azzurra da respirare, vivere ed amare…