Favre: “Contro il Napoli bisognerà fare qualcosa di straordinario”

Lucien Favre crede alla rimonta contro il Napoli. Queste le parole dell’allenatore del Nizza in conferenza stampa: “Qualificazione? Ci credo, dobbiamo fare qualcosa di buono ma il Napoli è una grande squadra e al 90% sarà la stessa formazione dell’andata. Dovremo fare una grande gara, dovremo essere forti tatticamente, facendo bene in avanti ma anche in difesa”.

BALOTELLI E SNEIJDER – “Non so se giocheranno, spero siano pronti. Dobbiamo cercare di crescere sul possesso palla, rimanendo più stretti. Sennò è inutile giocare. Fermare Mertens e Insigne? Per noi è più importante capire come superare la coppia Albiol-Koulibaly, loro cercano sempre di giocare di prima con il centrocampo e sono fondamentali per il Napoli”.

MERTENS – “Non sapevo dell’assenza di Mertens, ma questo cambia poco. Noi dobbiamo fare una partita praticamente perfetta domani, per passare il turno, affrontiamo una squadra tra le migliori del campionato italiano, giocano insieme da anni e sarà complicatissimo. Come ha detto Dante, sarà importante non subire gol ma dovremo anche prenderci dei rischi offensivi”. Favre conta molto sull’apporto dei tifosi. “I nostri supporter ci hanno sempre sostenuto, anche domani potranno esserci d’aiuto. Però toccherà a noi fare una grande partita”.