Papà Higuain: “Gonzalo via da Napoli anche per alcune offese ricevute da De Laurentiis”

img_3201.jpg

Nuove bordate contro De Laurentiis da Higuain. Stavolta suo padre, Jorge, ex calciatore e procuratore del Pipita. In un’intervista al programma radiofonico di Buenos Aires ”Closs Confidential”, condotto da Mariano Closs, ha detto: “Si mescolano passione e professione. Bisognerebbe capire che se un giocatore fa il salto di qualità bisogna guardare favorevolmente a questa situazione perchè entrano soldi che consentono di ristrutturare la squadra e di prendere giocatori di categoria, come chiedono i tifosi. Il presidente ora investa quanto ha preso per Gonzalo”Sul passaggio alla Juve ha aggiunto: “Il Napoli non è nella storia del calcio come la Juve. Gonzalo è stato qui tre anni benissimo, tutti gli argentini sono accolti con affetto in quella città dopo che vi ha giocato Maradona. L’addio? Anche Diego litigò con il presidente del momento.. Non posso entrare nei dettagli perchè Gonzalo non ne ha parlato nella sua conferenza stampa. Posso dire che il presidente non è stato rispettoso in alcune sue manifestazioni sotto l’aspetto personale. Gonzalo ha mandato un abbraccio a Sarri e ai compagni, è andato nel club meglio organizzato, uno dei primi 3-4 d’Europa. Non stava bene non chi guidava il Napoli”